POST-ORIENTOCCIDENTE 2021: RITORNA IL ROCK IN BOTTEGA
Data: 19/09/2021

POST-ORIENTOCCIDENTE 2021: RITORNA IL ROCK IN BOTTEGA

CON ANDREA PARODI ZABALA E MASSIMILIANO LAROCCA, ALLA MACELLERIA BUCCIANTI

Appendice settembrina per la diciassettesima edizione del festival Orientoccidente: ritorna l’apppuntamento musicale con l’antica Macelleria Buccianti Giulio a Piandisco. Il “rock in bottega” (grazie alla grande passione di Gianni Buccianti, per tutti Johnny The Butcher) si svolgerà domenica 19 agosto, alle ore 18, presso la rinomata macelleria di via Roma un concerto con due eccellenti cantautori folk-rock: Andrea Parodi Zabala e Massimiliano Larocca. Parodi sarà accompagnato da Raffaele Kohler (tromba) e Riccardo Maccabruni (piano, fisarmonica), Larocca da Gianfilippo Boni (piano).

Tutti e due musicisti di profilo internazionale, pur restando fermamente ancorati alle proprie origini. Parodi è stato il primo e unico italiano in cartellone al Woody Guthrie Folk Festival (Oklahoma) e per due volte ha diviso il palco con Bruce Springsteen al Light of Day (New Jersey). Nel 2021 esce su Appaloosa Records il nuovo disco “Zabala" le cui registrazioni sono cominciate in Texas nel 2013 con la partecipazione di musicisti del calibro di Joel Guzman (Joe Ely, Paul Simon), David Immerglück (Counting Crows), David Grissom (James McMurtry, John Mellencamp), Larry Campbell (Bob Dylan, Levon Helm), David Bromberg, Scarlet Rivera (Bob Dylan), Tommy Mandel, Radoslav Lorkovic.

Larocca ha collaborato con gli americani Joel Guzman e Andrew Hardin (nel disco “La breve estate”) e forma la Barnetti Bros Band con Massimo Bubola, Andrea Parodi e Jono Manson registrando in New Mexico, con musicisti come Tom Russell e Terry Allen, l’album ”Chupadero”, ma poi insieme a Riccardo Tesi, registra ”Un mistero di sogni avverati” sulle poesie di Dino Campana. Nel 2019 ha pubblicato il nuovo album intitolato “Exit/Enfer", prodotto artisticamenteda Hugo Race (musicista australiano collaboratore di Nick Cave).
Un appuntamento per concludere nel miglior modo un’edizione di Orientoccidente dai forti connotati internazionali (Alexis Pimienta, Yorka Rios, Lula Pena, Modine’s Howl Legend, Buena Vista Social Club, Wim Mertens…). Dalle strade del Valdarno verso il mondo. E ritorno.

con il patrocinio del Comune di Castelfranco Piandiscò


Fonte: http://www.orientoccidente.net/ -
  • Link